Hic sunt leones

 rugby &

         sociale

Potenza rugby

Potenza rugby e il covid

L’anno 2020 sarà ricordato nella storia come uno dei più difficili dell’intera umanità, quello della pandemia da Covid – 19.

Anche la grande famiglia del Potenza Rugby, ovviamente, ha risentito delle restrizioni dovute a questa terribile malattia e le attività sportive si sono interrotte nel marzo del 2020.

Ma i rugbisti sono sportivi che non si abbattono e si rialzano subito per poter dare il meglio di se; in questa metafora c’è tutta la passione dei nero verdi universitari che nel periodo del lockdown, hanno fatto sentire il loro “sostegno” alla comunità potentina e non solo tramite diverse iniziative:

“Distanti ma uniti

Per sostenere e sensibilizzare tutti al rispetto delle regole, nel periodo di lockdown abbiamo abbracciato, con un video, la campagna di Sport Governo con l’hashtag #distantimauniti, ovvero allungando il braccio come a toccare qualcuno che non si vede ma sappiamo che c’è, fino a formare una catena umana, per farci sentire uniti senza toccarci.

Cuore lucano

Nell’ambito dell’emergenza sanitaria Covid 19, il Potenza Rugby non ha fatto mancare il suo apporto e sostegno. Infatti in questa emergenza abbiamo deciso di sostenere l’iniziativa #cuorelucano, organizzata dal nostro sponsor BCC Basilicata facendo una piccola donazione. Al contempo abbiamo deciso di sostenere in maniera tangibile il reparto del Pronto Soccorso del San Carlo acquistando e donando delle mascherine per uso sanitario.

 

I valori insegnati nel campo a grandi e piccini, sono sia sportivi ma anche di stampo sociale e di impegno per la comunità, impegno messo a piene mani nelle attività sociali in cui da sempre è impegnata la società. In uno sport dove a tutti i ragazzi viene insegnato a dare “SOSTEGNO” al proprio compagno, diventa naturale che gli stessi siano poi desiderosi di trasmettere gli stessi valori nella vita quotidiana.

potenza rugby

Sostegno

I valori insegnati nel campo a grandi e piccini, sono sia sportivi ma anche di stampo sociale e di impegno per la comunità, impegno messo a piene mani nelle attività sociali in cui da sempre è impegnata la società. In uno sport dove a tutti i ragazzi viene insegnato a dare “SOSTEGNO” al proprio compagno, diventa naturale che gli stessi siano poi desiderosi di trasmettere gli stessi valori nella vita quotidiana.

È per questo che molti di loro si sono impegnati attivamente nel realizzare importanti progetti extra sportivi a cui la società ha preso parte, quali: l’Inclusione Sociale attraverso il Rugby di ragazzi con Disturbo dello Spettro Autistico (DSA) realizzato in collaborazione con l’ASP Azienda Sanitaria Provinciale di Potenza nonché l’ormai consolidato sostegno a diverse associazioni quali la Lega Italiana Fibrosi Cistica Basilicata, l’ALA Associazione Lucana Autismo e l’AIPD Associazione Italiana Persone Down di Potenza.

La crescita del gruppo, da sempre affiatato ed unito, è passata quindi anche e soprattutto attraverso esperienze ed eventi al di fuori del rettangolo di gioco che ormai costituiscono un tassello fondamentale della dinamica di squadra e che ha permesso ai ragazzi di crescere come “uomini” rafforzando il legame tra loro e con a base i Valori etico-morali che sono alla base di questo sport. 

Esperienze come quelle documentate dalle foto di seguito, hanno dato modo a tutto il gruppo di poter arricchire prima di tutto il proprio bagaglio umano, aspetto fondamentale per la pratica di questo sport, e di rafforzare il proprio legame con la città, anche in momenti difficili e particolari come quelli del lockdown dovuto alla pandemia da Covid 19.

Un fiume di sport (giugno 2018)

Potenza Rugby al fianco dell’amministrazione comunale nel promuovere la pratica sportiva soprattutto tra i ragazzi più giovani.

Da cosa nasce cosa (maggio 2018)

Seconda collaborazione per il Potenza Rugby e Lega Italiana Fibrosi Cistica, nell’ambito della manifestazione Da cosa nasce cosa.

Wear The Laces (novembre 2017)

Potenza Rugby, Potenza Calcio e BCC Basilicata a sostegno delle attività di Special Olympics.

Da cosa nasce cosa (maggio 2017)

Per la prima volta il Potenza Rugby al fianco della Lega Italiana Fibrosi Cistica, nell’ambito della manifestazione Da cosa nasce cosa, che ha sancito un legame molto forte tra i rugbisti potentini e la LIFC.

Sostegno alle case famiglia (dicembre 2016)

In occasione del natale 2016, il Potenza Rugby ha organizzato una raccolta fondi per sostenere le attività delle case famiglia Melania e Stella del Mattino.

La corsa è uguale per tutti (novembre 2016)

Manifestazione nella quale il Potenza Rugby ha sostenuto le attività dell’associazione Filippide Potentina che si adopera nell’ambito del capoluogo, all’integrazione dei ragazzi autistici nel tessuto sociale.

Operazione vacanze (ottobre 2016)

Partecipazione alla rappresentazione teatrale magistralmente interpretata dai ragazzi della AIPD con il “sostegno” dei leoni nero verdi.

Happy Day – Summerlab (giugno 2016)

Manifestazione promossa a sostegno dall’Associazione Italiana Persone Down Onlus sezione di Potenza.

Autismo e rugby (aprile 2016)

Progetto di ricerca per l’inclusione di alunni disabili attraverso lo sport adattato. Utilizzo del Rugby come strumento di inclusione per i bambini con Disturbo dello Spettro Autistico (DSA), promosso dall’Istituto Comprensivo “Sinisgalli” di Potenza e dall’ASP Azienda Sanitaria Provinciale.

Una manovra per la vita (ottobre 2015)

giornata formativa organizzata dalla Simeup (Società Italiana Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica) e dalla Pediatria Centro Pediatrico Bambino Gesù Basilicata del San Carlo sulle manovre di disostruzione delle vie respiratorie in età pediatrica.

Carnevale ovale (febbraio 2015)

Carnevale passato in compagnia dei piccoli pazienti del Bambino Gesù Basilicata dell’A.O.R. San Carlo. Un’iniziativa fantastica nel pieno stile rugbistico di sostegno, sorrisi e passione.

Oltre la meta...a scuola con profitto (giugno 2014)

Manifestazione all’Auditorium del Conservatorio Gesualdo da Venosa in Potenza con premiazione dei piccoli rugbisti durante l’incontro dibattito sul progetto; inoltre durante la manifestazione è stato dato sostegno alle attività dell’Associazione italiana Ricerca sull’Istiocitosi (AIRI).

Ehi tu hai midollo (settembre 2013)

In occasione della giornata nazionale di sensibilizzazione per la Donazione del midollo osseo in piazza Prefettura a Potenza anche i Leoni nero-verdi si sono sottoposti alla tipizzazione. 

Contattaci